Cronaca Politeama / Via Ammiraglio Gravina

Via Ammiraglio Gravina, pass per la zona blu falso sul parabrezza di un'auto: denunciato

Nei guai un 63enne che, secondo quanto ricostruito dalla polizia municipale, avrebbe riprodotto il tagliando utilizzando però i dati di un'ultraottantenne. Ora dovrà rispondere del reato di contraffazione

Parcheggia sulle strisce blu ma con il pass intestato a una ultraottantenne e abbinato alla sua auto. La polizia municipale ha denunciato un 63enne che aveva lasciato la sua Fiat 600 in via Ammiraglio Gravina, esponendo sul parabrezza l’autorizzazione comunale per la sosta a pagamento. Ora dovrà rispondere del reato di contraffazione. Il pass "incriminato" è stato sequestrato dagli agenti.

"Anche se perfettamente riprodotto - si legge in una nota - l’occhio attento di una pattuglia addetta a questo tipo di controlli, ha fatto scattare gli accertamenti tramite la centrale operativa e la banca dati della motorizzazione.  Il responso non ha lasciato dubbi: la targa della 600 era riprodotta sul pass con numerazione intestata ad un’anziana signora".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Ammiraglio Gravina, pass per la zona blu falso sul parabrezza di un'auto: denunciato

PalermoToday è in caricamento