menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ubriaca alla guida, ragazza sorpresa con tasso pari a 1,50: denunciata

Girandola di posti di blocco, soprattutto in via Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa. Il caso di un'auto fermata: i ragazzi (tutti ubriachi compreso il guidatore) sono stati costretti a tornare a casa in taxi

Il "record" l’ha registrato una ragazza palermitana di 25 anni. Sottoposta all'alcol test ha fatto registrare un tasso da "sballo": 1.47%. Girandola di controlli dei carabinieri della compagnia di San Lorenzo, che nel weekend hanno dichiarato guerra alla guida in stato d'ebbrezza. La ragazza di 25 anni è stata denunciata. Diversi i posti di blocco, soprattutto in via Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa. 

Le pattuglie dei carabinieri hanno controllato decine di autovetture. Quattro persone sono state denunciate perché il tasso alcolemico rilevato superava lo 0.8%, mentre altre quattro sono state sanzionate "amministrativamente" perché il tasso misurato rientrava tra lo 0.5% e lo 0.8%. Un altro giovane, a cui è stata ritirata la patente, ha dovuto parcheggiare l’auto sul posto e chiamare un taxi per rientrare. "Nessuno dei suoi amici ha potuto aiutarlo - raccontano i carabinieri - perché verosimilmente non era in condizione di mettersi alla guida". In tutto sono state le patenti ritirate.

Nel corso dei controlli i carabinieri hanno pizzicato un ragazzo di 28 anni, di Carini: trovato con una "stecca" di marijuana, è stato segnalato all’autorità amministrativa perché ritenuto "consumatore di stupefacente".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento