Cronaca Via Torino

Via Torino, sorpresi nella notte a svuotare un negozio sequestrato

Gli agenti della polizia municipale hanno denunciato all'autorità giudiziaria la titolare ed il gestore di un'attività. Avevano violato i sigilli e divelto la serratura per recuperare i prodotti che si trovavano ancora all'interno ad un mese dal sequestro

Via Torino (foto Google street view)

Stavano portando fuori diversi prodotti contraffatti da un locale sequestrato un mese prima. La titolare ed il gestore di un’attività commerciale sono stati sorpresi nel cuore della notte, in via Torino, da una pattuglia della polizia municipale mentre trasportavano diversi sacchetti. I due sono stati denunciati all'autorità giudiziaria.

Gli agenti, intorno alle quattro di giovedì scorso, hanno notato all’interno di cortile Cardillo un’autovettura e l'ingresso secondario dell'attività aperto. Appena un mese prima il negozio era stato chiuso perché metteva in vendita numerosi prodotti contraffatti e privi del marchio Ce. Gli agenti hanno accertato che i sigilli erano stati rimossi e la serratura divelta, mentre a terra hanno trovato un un giravite e una torcia elettrica. Una volta entrati nel magazzino hanno pizzicato una donna, Z.W. di 35 anni, titolare dell’attività, mentre riempiva dei capienti sacchi di plastica con la merce prelevata dagli scaffali.

Nella stessa stanza, dietro un bancone in legno, si era invece nascosto un uomo, Y.J. di 36 anni, marito della donna e gestore del negozio. Nel corridoio d’ingresso 50 sacchi pieni di prodotti vari, pronti per essere caricati sull’autovettura e trasportati altrove. I due, colti in flagranza di reato, sono stati denunciati all’autorità giudiziaria per violazione di sigilli, sottrazione, danneggiamento e violazione colposa di doveri inerenti la custodia di oggetti sottoposti a sequestro. L’attività era finita al centro dei controlli anticontraffazione predisposti dal comandante dei vigili urbani Vincenzo Messina a seguito delle direttive emanate dal ministero degli Interni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Torino, sorpresi nella notte a svuotare un negozio sequestrato

PalermoToday è in caricamento