menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto archivio)

(foto archivio)

Via Sperone, ladri provano a svuotare un garage: denunciato un giovane

Un diciottenne dovrà rispondere del reato di tentato furto. Sequestrati un piede di porco e un altro arnese da scasso. Indagini in corso per rintracciare due complici che sono riusciti a fuggire approfittando del buio della notte

Un diciottenne denunciato per tentato furto. La polizia ha fermato nella notte tra domenica e lunedì un giovane in via Sperone dopo la segnalazione di qualche residente che aveva visto tre persone che cercavano di scassinare la serratura di un garage. Pochi minuti la zona si è riempita di volanti del commissariato Brancaccio e dell’Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico.

Le ricerche tra le strade buie del quartiere hanno permesso di rintracciare un giovane incensurato che cercava di allontanarsi a passo svelto dalla zona. Gli agenti lo hanno quindi bloccato e sottoposto ad accertamenti. Il diciottenne, che aveva le mani sporche e nessuna giustificazione sulla sua presenza in strada a quell’ora della notte, è stato quindi denunciato. Per lui anche una sanzione per aver violato il decreto anti contagio.

Non lontano dal garage preso di mira i poliziotti hanno sequestrato un piede di porco e un altro arnese utilizzato per forzare la saracinesca. Secondo gli investigatori, al piano andato in fumo avrebbero partecipato altre due persone che però sarebbero riuscite a fare perdere le proprie tracce. Al vaglio le immagini di alcune telecamere di videosorveglianza la cui analisi potrebbe permettere di identificare i complici.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento