rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca Falsomiele

Centraline, targhe e chiavi in un garage: denunciato un uomo a Falsomiele

Un 44enne dovrà rispondere del reato di ricettazione. I poliziotti cercheranno di ricostruire l'origine dei pezzi di ricambio trovati e posti sotto sequestro. Denunciato anche il titolare di un'autocarrozzeria di Casteldaccia

Trovate ventisei centraline, due targhe e 123 chiavi di vario genere in un garage a Falsomiele. La polizia ha denunciato un 44enne per il reato di ricettazione dopo aver rinvenuto i pezzi di ricambio che erano stati nascosti in un mobile da salotto in disuso. Le indagini degli agenti dell’Upgsp serviranno ad accertare la provenienza del materiale posto sotto sequestro.

In un altro episodio gli agenti del commissariato Bagheria si sono imbattuti in un 45enne di Casteldaccia, sequestrando preventivamente la sua autocarrozzeria. Al termine degli accertamenti l’uomo è stato denunciato per l’attività svolta abusivamente e senza alcuna autorizzazione relativa allo scarico dei reflui e all’emissione di gas nell’atmosfera.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centraline, targhe e chiavi in un garage: denunciato un uomo a Falsomiele

PalermoToday è in caricamento