Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Lancio di sassi contro un treno, denunciato quindicenne a Bagheria

Gli agenti della polfer lo hanno fermato dopo che aveva colpito il finestrino del macchinista di un convoglio diretto nel Messinese. Dovrà rispondere dei reati di danneggiamento aggravato e attentato alla sicurezza dei trasporti

Quindicenne sorpreso mentre lancia un sasso contro un treno in movimento e colpisce il finestrino del macchinista. Gli agenti della polizia ferroviaria ha fermato un ragazzino, E.S., vicino alla stazione ferroviaria di Bagheria. Prima di affidarlo nuovamente alla madre il giovane è stato denunciato per i reati di danneggiamento aggravato e attentato alla sicurezza dei trasporti. Il macchinista, nonostante lo spavento, è rimasto include.

Gli uomini della Polfer si erano appostati per controllare la zona e prevenire il fenomeno che - spiegano dalla Questura - ha raggiunto "una frequenza a dir poco preoccupante". I poliziotti, nonostante l’oscurità della notte, hanno visto il lancio di sassi da parte del quindicenne: prima ha colpito la fiancata del treno partito da Sant’Agata Militello e diretto a Palermo, poi ha attraversato i binari per mirare contro il finestrino del macchinista del convoglio diretto nel Messinese.

"Da un mese - spiegano dalla Questura - la tratta compresa tra le stazioni ferroviarie di Roccella e Bagheria è diventata scenario di scellerati lanci di sassi contro i treni. Tali azioni, che pregiudicano la sicurezza dei trasporti, si sono succedute con frequenza e hanno anche portato, in un caso, al ferimento del macchinista di un treno in transito dalla stazione di Bagheria".

La polizia ha organizzato diversi incontri con gli studenti per spiegare loro i pericoli derivanti da comportamenti scorretti con il progetto "Train..to be cool", che i “formatori” della Polfer portano in giro nelle scuole medie e superiori. Le lezioni - aggiungono dalla Questura - saranno ulteriormente intensificate proprio negli istituti scolastici che si trovano nelle zone dove sono accaduti questi episodi che i ragazzi percepiscono come delle “bravate” ignorandone le gravi conseguenze.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lancio di sassi contro un treno, denunciato quindicenne a Bagheria

PalermoToday è in caricamento