rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca Resuttana-San Lorenzo / Viale Francia

Ruba le griglie in ferro dalle caditoie ma viene incastrato dalle telecamere, denunciato trentenne

La polizia municipale è risalita al responsabile grazie alla targa del furgone sul quale erano state caricate le pesanti piastre metalliche. Il giovane, rintracciato dalle parti di viale Michelangelo e accompagnato in caserma, ha ammesso di essere l'autore del furto

E’ stato incastrato dalle telecamere per il furto di dieci griglie rimosse dalle caditoie delle fognature di viale Francia. La polizia municipale ha denunciato un trentenne (L.C. le iniziali) dopo un’attività d’indagine avviata il primo marzo scorso a seguito della segnalazione di un cittadino. Qualcuno aveva fatto sparire tutte le piastre in ferro, probabilmente con l’obiettivo di rivenderle a peso, dal tratto di strada compreso tra via Pietro Nenni e via Monti Iblei.

Il personale dell’Unità operativa di polizia giudiziaria ha eseguito un sopralluogo e sequestrato le immagini riprese da alcune telecamere installate nella zona. "Dalla visione - si legge in una nota - si notava un autocarro, con la targa ben visibile, con una persona alla guida e un’altra che, con passo veloce a fianco del veicolo, asportava le griglie e le caricava dentro il cassone".

Dai primi accertamenti è emerso che la targa era riconducibile a una persona attualmente detenuta in carcere e per di più in un’altra città. Nei giorni successivi gli agenti hanno rintracciato il furgone dalle parti di viale Michelangelo. A bordo c’era il trentenne "il quale riferiva - si legge ancora nella nota - che il mezzo non era suo ma di un amico dello zio, di non avere i documenti, la copertura assicurativa né la patente perché mai conseguita".

Il giovane è stato quindi accompagnato nel nuovo comando di via Ugo la Malfa dove, ricostruiscono dalla polizia municipale, ha ammesso di essere il responsabile. L’autocarro è stato sequestrato così come gli attrezzi trovati nel cassone (martello, giravate, chiavi inglesi, tenaglia, sfilatrice per rame) mentre per lui è scattata la denuncia per furto con l’aggravante di aver commesso il fatto "su componenti metalliche o altro materiale sottratto ad infrastrutture destinate all'erogazione di energia o di altri servizi pubblici".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba le griglie in ferro dalle caditoie ma viene incastrato dalle telecamere, denunciato trentenne

PalermoToday è in caricamento