Covid-19, fisioterapista propone falso trattamento "contro virus e batteri": denunciato

I carabinieri del Nas hanno sequestrato 5 mila volantini, un'apparecchiatura per la fototerapia e la stanza affittata dal professionista presso un centro privato (all'oscuro di tutto). Ora dovrà rispondere di abuso di credulità popolare e tentativo di truffa

Uno dei volantini sequestrati dal Nas

In piena emergenza Coronavirus pubblicizzava una terapia a infrarossi capace di tenere “alte le difese immunitarie e agire contro batteri e virus”. I carabinieri del Nas di Palermo hanno denunciato in zona Libertà un fisioterapista di 41 anni e un suo collaboratore (48) per i reati di abuso di credulità popolare e tentativo di truffa. I militari hanno sequestrato 5 mila volantini che nei prossimi giorni sarebbero finiti sotto i tergicristalli delle auto dei palermitani.

Ad accorgersi del volantino è stato un dipendente dell’Asp che lo ha subito segnalato al Nas. I carabinieri hanno rintracciato il foglietto in cui il professionista, regolarmente iscritto e abilitato, proponeva un trattamento benefico invitando l’utenza a prenotare un appuntamento. “Come scientificamente testato - scriveva - la terapia agisce sulla regolarizzazione delle difese immunitarie, oltre ad agire contro batteri e virus”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da successivi accertamenti è emerso che il professionista aveva preso in subaffitto una stanza presso un centro privato in zona Libertà i cui titolari sono risultati all’oscuro di tutto. Oltre al pacco di volantini i militari del Nucleo antisofisticazioni e sanità hanno posto sotto sequestro la stanza utilizzata dal fisioterapista e un macchinario con carrello per la fototerapia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stretta anti covid, ecco l'ordinanza: mascherine all'aperto, divieto di stazionare in strada

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

  • Reddito di cittadinanza, per il mese di sospensione potranno essere chiesti i buoni spesa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento