menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ospedale Civico di Partinico (foto archivio)

L'ospedale Civico di Partinico (foto archivio)

"Ritardi nelle cure", anziana muore in ospedale: presentata denuncia

I familiari di Grazia Cucinella, 84 anni, si sono rivolti ai carabinieri lamentando il trattamento riservatole nella struttura sanitaria dopo l'arrivo della donna con un'ambulanza del 118

Muore al pronto soccorso, i familiari sporgono denuncia. Presunto caso di malasanità all’ospedale Civico di Partinico dove è deceduta una donna di 84 anni, Grazia Cucinella. Dopo l’accaduto le figlie dell’anziana sono andate in caserma per presentare un esposto lamentando alcuni ritardi nel soccorrere la paziente.

Gli investigatori mantengono il massimo riserbo sulla vicenda, così come la direzione dell’ospedale di Partinico. "Possiamo dire soltanto che la donna è arrivata a bordo di un’ambulanza del 118 a seguito di un malore patito nella sua abitazione e, appena arrivata, è stata subito presa in carico dai medici". Sarà la Procura, che ha aperto un fascicolo sulla vicenda, a chiarire se ci siano gli estremi per un processo.

Quasi un mese fa anche il padre di Gaetano Adelfio, deceduto a 42 anni nel pronto soccorso del Policlinico, ha presentato un esposto contro l’ospedale per alcuni presunti ritardi: "Lo potevano salvare. Era già svenuto ma continuavano a chiedergli i documenti". Il sostituto procuratore ha notificato tre avvisi di garanzia ipotizzando per un medico e due infermieri il reato di omicidio colposo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento