Cronaca Libertà / Via Vincenzo di Marco

Zona Libertà, studio dentistico... senza dentista: denunciato odontotecnico

I carabinieri del Nas hanno segnalato in Procura il legale responsabile di un'attività di via Vincenzo Di Marco. Sequestrate due poltrone professionali. Accertamenti in corso sulla documentazione dello studio che risultava aperto regolarmente

(foto archivio)

Odontotecnico denunciato in Procura per esercizio abusivo della professione medica. I carabinieri del Nas sono intervenuti in uno studio di via Vincenzo Di Marco e hanno sequestrato due poltrone da dentista in attesa di effettuare ulteriori accertamenti sulla documentazione presentata per l’apertura dell’attività della quale l’odontotecnico è il legale responsabile.

Secondo quanto emerso durante le prime indagini dei militari la struttura risultava regolarmente autorizzata, ma il dentista - direttore sanitario dello studio - lì non avrebbe lavorato né vi avrebbe mai messo piede. Come da lui stesso confermato mentre rispondeva alle domande dei carabinieri del Nas. Proseguono le indagini per chiarire i rapporti tra il dentista e l’odontotecnico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zona Libertà, studio dentistico... senza dentista: denunciato odontotecnico

PalermoToday è in caricamento