Arriva ubriaco con l’ambulanza, poi prende a calci una porta: caos in guardia medica

A chiedere l'intervento dei carabinieri, a Bagheria, è stato un medico durante il servizio notturno. Identificato un 41enne. Un testimone: "Ha iniziato a leccare il sangue che gli usciva da una mano per sembrare pazzo"

(foto archivio)

Era arrivato a bordo di un'ambulanza, visibilmente ubriaco, ma poco prima di entrare in guardia medica ci avrebbe ripensato, prendendo a calci e pugni una porta. E' successo nella notte tra martedì e mercoledì nel punto territoriale d'emergenza di Bagheria. Di fronte a questa scena un medico si è trovato costretto a chiedere l'intervento dei carabinieri per fermare il responsabile. "Si è provocato una ferita a una mano - racconta un testimone a PalermoToday - e ha iniziato a leccare il sangue che gli usciva per sembrare pazzo".

Arrivati sul posto i militari della compagnia di Bagheria hanno identificato un 41enne. Secondo una prima ricostruzione l'uomo avrebbe colpito ripetutamente la porta d'ingresso riuscendo a incrinare un vetro. Una volta riportata la calma il medico in servizio per la guardia notturna ha presentato denuncia contro l'uomo, un disoccupato del posto, responsabile di quanto accaduto. Successivamente i carbinieri hanno riferito l'episodio all'autorità giudiziaria e hanno avviato le indagini per chiarire i contorni della vicenda.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un anno prima che scoppiasse l’emergenza sanitaria per il Coronavirus, a Bagheria si era già verificato un episodio simile. L'ennesimo ai danni del personale sanitario sparso tra ospedali e guardie mediche siciliane. In quell’occasione una dottoressa, Alessandra Pizzo, era stata aggredita durante il suo turno. A scagliarsi contro di lei una donna infuriata per non essere riuscita a contattare telefonicamente il pediatra di turno. aos alla guardia medica di Bagheria, dottoressa aggredi "Non mi sono mai sentita sicura lì dentro. Spesso - aveva detto la dottoressa - sembra un ring piuttosto che un posto di lavoro".

Potrebbe interessarti: https://www.palermotoday.it/cronaca/bagheria-guardia-medica-dottoressaaggredita.html

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Palermo, ragazza di 27 anni muore dopo avere mangiato gamberi

  • La corsa in ospedale e la disperazione, bambino di 3 mesi muore al Di Cristina

  • Tragedia a Isola, accusa un malore mentre esce dall'acqua e muore in spiaggia

  • Maltempo in arrivo: temporali e rischio grandine, scatta l'allerta meteo

  • L’incidente sulla Palermo-Sciacca, giovane motociclista muore in ospedale

  • Suicidio in via Guido Cavalcanti, commerciante di 62 anni si toglie la vita

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento