menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le sigarette nascoste nei pacchi di farina

Le sigarette nascoste nei pacchi di farina

Stecche di sigarette nascoste tra farina e gasolio, tunisino denunciato per contrabbando

L'uomo, con precedenti proprio per lo stesso reato, è stato fermato non appena è sceso dalla nave e ha messo piede sulla terraferma. Le stecche di "bionde" erano state sigillate sottovuoto e nascoste nel carburante

Sigarette nascoste nei pacchi di farina e nel serbatoio dell’auto. La guardia di finanza ha denunciato per contrabbando un tunisino fermato a bordo della sua macchina non appena sceso dalla nave che lo aveva condotto a Palermo. Agli agenti e ai funzionari della dogana aveva detto di non avere nulla da dichiarare, mostrandosi però preoccupato per il controllo, soprattutto quando sono stati ispezionati i pacchi di generi alimentari che trasportava. Alla fine degli accertamenti sono stati trovati complessivamente 10 chili di sigarette.

L’uomo, che già aveva precedenti per lo stesso reato, era convinto di farla franca nascondendo parte delle 46 stecche di “bionde” tra la farina e lo zucchero, mentre il resto era stato impacchettato sottovuoto e immerso nel gasolio. Ma così non è stato. "I significativi risultati ottenuti dall’Agenzia delle Dogane e dalla guardia di finanza - spiegano dal comando provinciale delle fiamme gialle - hanno evidentemente portato i trafficanti ad adottare tecniche di occultamento delle sigarette sempre più sofisticate",

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento