Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca

Sorpreso in controsenso, fugge e torna dai vigili con una pala tra le mani: denunciato

E' accaduto a Carini dove i vigili urbani stavano effettuando un servizio contro l'abbandono di rifiuti. Così si sono imbattuti in un 47enne sprovvisto di documenti che si è scagliato contro il comandante e lo ha minacciato

(foto archivio)

E’ stato sorpreso al volante senza patente e mentre la polizia municipale stava effettuando un controllo con il Comando è saltato nuovamente a bordo ed è scappato. Poi è tornato con una pala fra le mani e dopo aver spinto e offeso il comandante è stato fermato. E’ successo a Carini dove un 47enne nato a Palermo ma residente a Torretta, G.M., è stato denunciato.

L’episodio è avvenuto stamattina, mentre gli agenti stavano effettuando un servizio di controllo del territorio contro il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti. Durante la perlustrazione il comandante Marco Venuti, insieme ad alcuni dei suoi uomini, ha incrociato il mezzo guidato dal 47enne che percorreva controsenso via Cristoforo Colombo, all’altezza del Torrente Milioti. Così è stato fermato per una verifica dei documenti.

"Ha dichiarato di esserne sprovvisto e ha fornito - spiegano dal Comando di Carini - solamente la carta d’identità. Mentre stavamo chiedendo informazioni via telefono l’uomo, ad alta voce, ha utilizzato frasi minacciose e altamente lesive. Poi si è messo alla guida ed è fuggito in direzione Punta Raisi. Dopo appena due minuti è tornato a piedi da sotto il ponte brandendo una pala da muratore e dirigendosi verso i vigili urbani".

Una volta raggiunti ha gettato per terra la pala, si è avvicinato al comandante, lo ha spinto all’altezza della spalla e lo ha offeso. Dopo alcuni istanti di tensione l’uomo è stato fermato. Dovrà rispondere delle accuse di minacce, oltraggio, resistenza a pubblico ufficiale e porto abusivo di arma impropria. Di quanto accaduto è stato informato il magistrato di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Palermo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso in controsenso, fugge e torna dai vigili con una pala tra le mani: denunciato

PalermoToday è in caricamento