rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Tribunali-Castellammare / Via Roma

Via Roma, urla contro la moglie e l'aggredisce alla fermata del bus: bloccato

Nei guai un marocchino di circa 30 anni che la moglie non ha voluto denunciare. L'ha sbattuta contro il muro, urlandole addosso e minacciando di colpirla con una scarpa. Poi l'intervento di due poliziotti fuori servizio

E’ stata sbattuta contro il muro e aggredita verbalmente dal marito che successivamente, come se non bastasse, ha tentato di picchiarla con una scarpa. Poi l’arrivo di due poliziotti fuori servizio che lo hanno fermato e portato in Commissariato. Un marocchino di circa 30 anni è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e omessa esibizione di documenti dopo l’intervento di alcuni agenti che avevano assistito alla scena avvenuta davanti a una fermata del bus in via Roma.

I fatti sono accaduti ieri, intorno alle 19.15, nei pressi di via Malta. Una scena di violenza alla quale in molti hanno assistito, alcuni riprendendo tutto con lo smartphone, altri intervenendo prima che l’aggressione potesse trasformarsi in un vero e proprio pestaggio. Poco dopo sono arrivati due agenti i quali, dopo essersi identificati, hanno immobilizzato il marocchino e lo hanno condotto in Commissariato per identificarlo e denunciarlo. Un altro agente, invece, è rimasto con la donna che ha confermato quanto accaduto, spiegando però che non aveva intenzione di sporgere denuncia contro il marito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Roma, urla contro la moglie e l'aggredisce alla fermata del bus: bloccato

PalermoToday è in caricamento