Niente prodotti per la casa ma prestiti con le finanziarie, 4 denunce per truffa

Nei guai quattro messinesi. Avevano preso di mira almeno 12 ignare vittime di Villafrati. I carabinieri li hanno fermati durante un controllo su strada, ricostruendo poi le loro responsabilità

(foto archivio)

Proponevano prodotti per la casa ma il loro obiettivo era "strappare" alle vittime una firma che sarebbe servita a ottenere dei prestiti con delle finanziarie. I carabinieri hanno denunciato per truffa alla procura di Termini Imerese i messinesi A.A. (54 anni), T.G. (48), T.C. (44) e il 44enne C.G. originario di Milazzo. I prodotti promessi, però, non sarebbero mai arrivati, facendo venire il dubbio alle vittime di essere state gabbate.

Sono stati rintracciati al termine di un controllo su strada avvenuto lo scorso febbraio. Si aggiravano per le strade del comune di Villafrati, il paese che avevano preso di mira per le loro truffe. "Dagli accertamenti effettuati - spiegano dal Comando provinciale - i militari sono poi riusciti a risalire al gruppo e al momento hanno accertato almeno dodici episodi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bellolampo: uomo ucciso da una cavalla durante il parto, grave il figlio

  • Incidente a Monreale, scontro frontale tra due auto sulla circonvallazione: un morto

  • Documenti falsi e truffa sulle protesi, bufera all'ospedale Civico: arrestato primario

  • Nuova tragedia in sala parto: neonata muore alla clinica Triolo Zancla

  • Finanzieri in una palestra di Cefalù, sequestrate attrezzature per il fitness: "Erano contraffatte"

  • Francesco Benigno in tv: "Mio padre mi legava con le catene, ho dormito dappertutto"

Torna su
PalermoToday è in caricamento