Niente prodotti per la casa ma prestiti con le finanziarie, 4 denunce per truffa

Nei guai quattro messinesi. Avevano preso di mira almeno 12 ignare vittime di Villafrati. I carabinieri li hanno fermati durante un controllo su strada, ricostruendo poi le loro responsabilità

(foto archivio)

Proponevano prodotti per la casa ma il loro obiettivo era "strappare" alle vittime una firma che sarebbe servita a ottenere dei prestiti con delle finanziarie. I carabinieri hanno denunciato per truffa alla procura di Termini Imerese i messinesi A.A. (54 anni), T.G. (48), T.C. (44) e il 44enne C.G. originario di Milazzo. I prodotti promessi, però, non sarebbero mai arrivati, facendo venire il dubbio alle vittime di essere state gabbate.

Sono stati rintracciati al termine di un controllo su strada avvenuto lo scorso febbraio. Si aggiravano per le strade del comune di Villafrati, il paese che avevano preso di mira per le loro truffe. "Dagli accertamenti effettuati - spiegano dal Comando provinciale - i militari sono poi riusciti a risalire al gruppo e al momento hanno accertato almeno dodici episodi".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Poliziotto della questura di Palermo si suicida lanciandosi da un viadotto

  • Incidente stradale, morta a 42 anni ginecologa palermitana

  • Pestato durante una lite con la moglie, 41enne muore al Civico

  • Ferragosto tragico: si tuffa in mare e muore annegato ad Aspra

  • "Addio Lando": è morto il proprietario del Break

  • Papireto, tenta suicidio ma si schianta al piano di sotto: ferita una donna

Torna su
PalermoToday è in caricamento