Cronaca

Terrasini, magnete sul contatore: denunciato titolare di una polleria

Quando i poliziotti sono intervenuti, insieme al personale dell'Enel, hanno constatato la presenza del magnete sul dipositivo. Uno "stratagemma" sempre più spesso adottato per ridurre i consumi. Un dipendente ha ammesso la propria reponsabilità

Il contatore della polleria con il magnete

Aveva manomesso il contatore della sua polleria con un magnete per ridurre i consumi. La polizia ha denunciato a Terrasini due uomini, di cui non sono state fornite le generalità, per furto di energia elettrica. A nulla è servita il “santino” di San Giuseppe affisso vicino al dispositivo che, secondo la polizia, sarebbe servito “presumibilmente a mo’ di protezione”.

"Quando gli agenti di polizia sono intervenuti sul posto - spiegano dalla Questura - insieme al personale dell’Enel, hanno constatato la presenza del magnete", sempre più spesso utilizzato per abbattere il consumo di energia elettrica. A rispondere del reato saranno sia l’amministratore unico dell’esercito commerciale e un dipendente che, messo alle strette, ha ammesso le proprie responsabilità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terrasini, magnete sul contatore: denunciato titolare di una polleria

PalermoToday è in caricamento