menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Viaggiava in autostrada con 475 chili di "neonata", scattano tre denunce

Gli agenti della polizia stradale di Buonfornello hanno fermato un camion partito da Sant’Agata di Militello con un carico di 95 casse di novellame di pesce azzurro. La merce sequestrata è stata donata in beneficenza alla Missione di Speranza e Carità di Biagio Conte

Sequestrati in autostrada 475 chili di "neonata" di pesce azzurro. Gli agenti della polizia stradale di Buonfornello hanno fermato per un controllo un camion sulla Palermo-Catania e denunciato un autotrasportatore e altre due persone per il trasporto di 95 casse di prodotti ittici. Il mezzo, diretto a Palermo, era partito da Sant'Agata di Militello.

"Data la natura del prodotto ittico palesemente al di sotto della taglia minima consentita e quindi da sottoporre a sequestro poiché in contrasto con la normativa sulla pesca - spiegano dalla Questura - veniva richiesto l’intervento di personale veterinario dell’Asp che ne ha accertato l’idoneità al consumo".

L’autorità giudiziaria di Termini Imerese, acquisite tutte le informazioni, ha disposto il sequestro delle 95 casse di pesce che è stato donato in beneficenza all’istituto caritatevole Missione di Speranza e Carità del missionario laico Biagio Conte.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento