menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La statuetta della Madonna posizionata davanti all'ascensore

La statuetta della Madonna posizionata davanti all'ascensore

Furto e danneggiamento alla scuola Falcone di Giardinello, denunciati cinque ragazzi

Sono bastate meno di 24 ore ai carabinieri per identificare i responsabili dell'incursione notturna. La refurtiva (cinque pc portatili e due televisori) è stata recuperata e riconsegnata alla preside

Trovati in meno di 24 ore i giovani che hanno vandalizzato la scuola Falcone a Giardinello. I carabinieri hanno denunciato per furto aggravato e danneggiamento cinque ragazzi. Si tratta di tre quindicenni e due diciottenni (E.C. e R.L.) tutti residenti nel comune che conta poco più di duemila abitanti.

Secondo quanto ricostruito dai militari i ragazzi sono entrati all’interno dell’istituto rubando cinque computer portatili e due televisori custoditi all’interno dei laboratori. Dopo l’accaduto l’istituto ha avviato i lavori per ripulire le aule e le pareti dalla vernice rossa sparsa durante l’incursione vandalica.

Come se non bastasse i responsabili hanno sparso materiale didattico in diverse aule, posizionato una croce dentro un lavandino e una statua della Madonna davanti a un ascensore. "Un televisore era acquistato dai genitori. Non disponiamo di grandi risorse e quel materiale è fondamentale per l'insegnamento", ha detto la preside Tiziana Cannavò che ha poi ringraziato i carabinieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento