menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I lavori di demolizione del viadotto Himera, sulla Palermo-Catania

I lavori di demolizione del viadotto Himera, sulla Palermo-Catania

Viadotto Himera, conclusa la demolizione della prima campata

L'Anas è intervenuta nel weekend operando sulla parte che ricade nella zona della strada provinciale 24. Proseguono secondo programma, come comunicato dalla società, i lavori per la realizzazione della nuova bretella che permetterà di bypassare l'interruzione sulla Palermo-Catania

Demolita la prima campata del viadotto Himera mentre si continua con i lavori per la nuova bretella. L’Anas ha comunicato di essere in regola con il cronoprogramma delle opere finalizzate a bypassare l’interruzione del viadotto sull’autostrada A19 Palermo-Catania. Proseguono secondo i tempi stabiliti gli interventi relativi all’adeguamento della strada provinciale 24 e alla rampa di immissione in autostrada.

I lavori sono consistiti in adeguamento della sede, bonifica, fondazione stradale, opere laterali di contenimento, adeguamento degli attraversamenti idraulici e dei ponticelli, realizzazione opere di margine (arginelli, zanelle, fossi di raccolta delle acque), adeguamento del ponte sul fiume Himera, realizzazione del cassonetto e della bonifica stradale, realizzazione delle paratie di pali a protezione della rampa, scavo dei pozzi di fondazione della spalla di approccio al viadotto, demolizione dei cordoli e barriere del viadotto autostradale.

La parziale demolizione del viadotto, attuata da Anas in quanto soggetto attuatore del commissario delegato dalla Protezione Civile, l’avvocato Marco Guardabassi, è stata eseguita durante il weekend nella parte relativa alla corsia di marcia in direzione Catania, tra le pile 21 e 22, ovvero quelle che ricadono nella zona della strada provinciale 24. La demolizione è stata eseguita con il “sistema tradizionale”, cioè utilizzando pinze e cartellone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento