Viadotto Himera, conclusa la demolizione della prima campata

L'Anas è intervenuta nel weekend operando sulla parte che ricade nella zona della strada provinciale 24. Proseguono secondo programma, come comunicato dalla società, i lavori per la realizzazione della nuova bretella che permetterà di bypassare l'interruzione sulla Palermo-Catania

I lavori di demolizione del viadotto Himera, sulla Palermo-Catania

Demolita la prima campata del viadotto Himera mentre si continua con i lavori per la nuova bretella. L’Anas ha comunicato di essere in regola con il cronoprogramma delle opere finalizzate a bypassare l’interruzione del viadotto sull’autostrada A19 Palermo-Catania. Proseguono secondo i tempi stabiliti gli interventi relativi all’adeguamento della strada provinciale 24 e alla rampa di immissione in autostrada.

I lavori sono consistiti in adeguamento della sede, bonifica, fondazione stradale, opere laterali di contenimento, adeguamento degli attraversamenti idraulici e dei ponticelli, realizzazione opere di margine (arginelli, zanelle, fossi di raccolta delle acque), adeguamento del ponte sul fiume Himera, realizzazione del cassonetto e della bonifica stradale, realizzazione delle paratie di pali a protezione della rampa, scavo dei pozzi di fondazione della spalla di approccio al viadotto, demolizione dei cordoli e barriere del viadotto autostradale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La parziale demolizione del viadotto, attuata da Anas in quanto soggetto attuatore del commissario delegato dalla Protezione Civile, l’avvocato Marco Guardabassi, è stata eseguita durante il weekend nella parte relativa alla corsia di marcia in direzione Catania, tra le pile 21 e 22, ovvero quelle che ricadono nella zona della strada provinciale 24. La demolizione è stata eseguita con il “sistema tradizionale”, cioè utilizzando pinze e cartellone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Capo in lutto per la morte di Irene, giovane mamma: "Non ti dimenticheremo mai"

  • Covid, Musumeci: "Mascherine obbligatorie anche all'esterno senza la distanza di un metro"

  • Il Covid e la paura di un nuovo lockdown, Miccichè: "Sarebbe morte Sicilia"

  • In Sicilia nuova ordinanza anti Covid: ingressi limitati nei locali, più controlli e stretta sui migranti

  • Maltempo in arrivo: temporali e rischio grandine, scatta l'allerta meteo

  • Coronavirus, in Sicilia accertati altri 29 nuovi positivi: tre a Palermo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento