Canale Mortillaro, accordo Comune-Regione per demolire e ricostruire la copertura

L'intervento è previsto in via Amorelli, nel tratto fra via Vanvitelli e via Salerno. Per dare il via ai lavori però i tecnici di Palazzo delle Aquile dovranno prima redigere il progetto esecutivo. Il M5S: "Procediamo a piccoli passi per garantire la sicurezza ai residenti"

La Giunta comunale ha approvato un accordo istituzionale con la Regione Siciliana per l'esecuzione dei lavori di demolizione e ricostruzione del solaio di copertura del canale Mortillaro sotto la via Amorelli, nel tratto compreso tra via Vanvitelli e la via Salerno.

Dopo una serie di segnalazioni che ne denunciavano lo stato di degrado, infatti, i tecnici dell'ufficio del Genio civile di Palermo e quelli del Comune, hanno effettuato lo scorso luglio un sopralluogo congiunto che ha evidenziato la necessità di un intervento non più rimandabile. Da qui, l'inserimento dei lavori di rifacimento nel piano degli interventi urgenti per la messa in sicurezza degli alvei fluviali ricadenti nel territorio della Regione per un importo complessivo di 1,2 milioni.

"Questo è un passo concreto verso l'inizio dei lavori" dichiarano la consigliera della Sesta circoscrizione Daniela Tumbarello, il consigliere comunale Antonino Randazzo e il deputato regionale Giampiero Trizzino. "Abbiamo più volte sollecitato il dipartimento regionale Tecnico affinché trasmettesse la convenzione, che il Comune attendeva da mesi. Abbiamo incontrato il dirigente generale del dipartimento il 14 gennaio e l'ufficio del Genio Civile ha inoltrato l'accordo istituzionale il 15 gennaio. Ora ci auguriamo che i tecnici del Comune redigano il progetto esecutivo in tempi brevi e che possano finalmente iniziare i lavori per la messa in sicurezza di via Amorelli".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Dal 13 marzo 2019, dopo tre diffide presentate dal Movimento 5 Stelle (due al Comune e una alla Regione) - concludono Tumbarello, Randazzo e Trizzino - siamo riusciti a raggiungere questo importante traguardo; procediamo a piccoli passi affinché, con la sostituzione delle coperture del canale Mortillaro in via Amorelli, venga garantita la sicurezza dei residenti di Cruillas".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Pizzaiolo positivo al Coronavirus, chiuso lo storico panificio Graziano

  • Virus, verso una nuova ordinanza: mascherine obbligatorie all'aperto e stretta sulla movida

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

  • Abbattuto il pilastro del cancello di Villa Igiea: assessore chiama i carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento