Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

I delegati Cgil ricevuti dal prefetto “Mi farò portavoce delle critiche”

Dopo la manifestazione di oggi le proteste non si arrestano: il sindacato ha indetto uno sciopero generale per il 6 settembre

Manifestazione Cgil

Una numerosa delegazione di segretari e rappresentanti Rsu della Cgil è stata ricevuta dal prefetto a conclusione della giornata di mobilitazione del sindacato per dire no alla manovra del governo. «Gli abbiamo espresso le ragioni del grande dissenso della Cgil sulla manovra del governo che penalizza la Sicilia e il mezzogiorno e colpisce enti locali e classi deboli» spiegano dal sindacato. «Il prefetto si è mostrato molto sensibile e si è fatto carico di trasmettere le nostre critiche a livello nazionale - afferma in una nota la segreteria della Cgil di Palermo -. La protesta di oggi è stata molto sentita da tutte le aziende colpite in questo momento da una crisi generale e indistintamente da tutte le categorie. Per noi qui a Palermo è solo l'inizio di un ciclo di mobilitazione generale e di controproposte che la Cgil sta elaborando per fare pagare la crisi a chi finora non l'ha mai pagata». Il 6 settembre anche a Palermo la Cgil sta organizzando lo sciopero generale con una grande manifestazione territoriale di piazza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I delegati Cgil ricevuti dal prefetto “Mi farò portavoce delle critiche”

PalermoToday è in caricamento