rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
La denuncia / Corso Vittorio Emanuele

Lavandini senza rubinetti e bagno stracolmo di rifiuti: "All'istituto nautico l'igiene è un optional"

A denunciarlo sono alcuni studenti del Gioeni Trabia: "In tempi di Covid non possiamo nemmeno lavarci le mani con il sapone"

Bagni senza porta, col water senza sciacquone e lavandini senza rubinetti. A denunciare le pessime condizioni in cui versano i servizi igienici del quarto piano dell’istituto tecnico nautico Gioeni Trabia, in corso Vittorio Emanuele, sono alcuni studenti: "In tempi di Covid, non possiamo nemmeno lavarci le mani con il sapone, oggetto non pervenuto". Di rifiuti invece ce ne sono in abbondanza. Una stanza, l'unica con la porta, ne è piena. Scatoloni, pezzi di legno, pacchi di sigarette e contenitori in plastica hanno raggiunto l'altezza della finestra trasformando lo spazio in una discarica.

"Insomma - tuonano gli studenti - l'igiene è un optional. E al secondo piano c'è anche una classe senza porta (foto in basso)". Abbiamo contattato il dirigente scolastico, Andrea Tommaselli, che però ha preferito non rilasciare alcuna replica. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavandini senza rubinetti e bagno stracolmo di rifiuti: "All'istituto nautico l'igiene è un optional"

PalermoToday è in caricamento