Ztl sospesa, Confartigianato: "Ascoltate le nostre richieste"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Confartigianato Palermo plaude alla decisione della Giunta comunale di sospendere la Ztl dal 22 dicembre al 6 gennaio. “La strada del confronto è sempre la migliore – dice Giuseppe Pezzati, presidente di Confartigianato Palermo – . Nei giorni scorsi, insieme alle altre associazioni di categoria, abbiamo chiesto al sindaco di sospendere la Ztl e le nostre richieste, anche se in parte, sono state recepite. Ascoltare il tessuto produttivo è un gesto che apprezziamo tantissimo. Il provvedimento di sospensione è comunque limitato fino al 6 gennaio ma ci auguriamo che successivamente si possa prorogare ulteriormente per tutto il mese prossimo, in modo tale da dare una boccata di ossigeno ad artigiani e commercianti. La situazione sanitaria è difficile e comprendiamo quindi la necessità di fare piccoli passi per volta”.

Torna su
PalermoToday è in caricamento