rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Cronaca

Accordo tra Regione ed Enel: azzerate le bollette non pagate dalla Missione Speranza e Carità

Palazzo d'Orleans si farà carico delle fatture di luce e gas arretrate, al netto di una quota stralciata. Don Pino Vitrano: "Ringrazio il presidente Schifani per aver mantenuto l'impegno con fratel Biagio e soprattutto per averlo fatto in silenzio, senza proclami"

Azzerate le bollette della luce e del gas non pagate dalla Missione Speranza e Carità. Il debito è stato estinto per effetto di un accordo tra la Regione e l'Enel. 

Un impegno che il governatore Renato Schifani aveva preso a fine settembre con fratel Biagio Conte, per aiutare la Missione Speranza e Carità. Difficoltà che si sono acuite a causa dei rincari dell'energia elettrica. La bolletta per la sede di via Decollati era infatti quasi raddoppiata: da 4 mila a 7 mila euro circa al mese.  

Palermo si commuove per Biagio Conte: "Era un mite e potente lottatore"

L'intesa è stata raggiunta dopo una serie di interlocuzioni che il presidente della Regione aveva avviato con i vertici della multinazionale dell'energia. Nei giorni scorsi l'ufficializzazione, con la firma dell'accordo a Palazzo d'Orleans tra lo stesso Schifani e il responsabile nazionale degli Affari istituzionali territoriali Italia del gruppo Enel, Gaetano Evangelisti.

Sarà la Regione, dunque, a farsi carico del debito finora maturato, al netto di una quota stralciata dall'Enel e di eventuali ulteriori liberalità che dovessero pervenire a sostegno della missione.

Con l'accordo raggiunto, Enel si è impegnata inoltre a individuare e a sottoporre alla Regione le possibili soluzioni per la messa in esercizio degli impianti fotovoltaici nelle strutture della Missione. "Ringrazio il presidente Schifani - afferma don Pino Vitrano, sacerdote della Missione Speranza e Carità - per essersi fatto promotore dell’iniziativa, mantenendo l’impegno preso con fratel Biagio e soprattutto per averlo fatto in silenzio, senza proclami. Anche la risoluzione delle problematiche relative all'approvvigionamento dell’energia è una bellissima notizia perché ci consentirà, in futuro, di ridurre notevolmente i costi". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accordo tra Regione ed Enel: azzerate le bollette non pagate dalla Missione Speranza e Carità

PalermoToday è in caricamento