Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

La differenziata cresce di 6 punti percentuali ma Palermo resta agli ultimi posti in Italia

Questo quanto emerso dal Rapporto Rifiuti Urbani 2018 redatto dell'Ispra presentato a Roma. Treviso la provincia che differenzia di più (87,8%). Palermo si ferma al 17,3%

Sicilia ancora fanalino di coda nella raccolta differenziata. Enna la provincia peggiore dell'Isola (11,3%), mentre a Siracusa (15,3%) e Palermo (17,3%) si è avuta una crescita di sei punti percentuali nel 2017. La pronuncia di Treviso la migliore d'Italia: si avvicina a raggiungere quota 90 punti percentuali (87,8%), seguita da Mantova (86,6%), Belluno (83,4%) e Pordenone (81,6%). E' quanto emerso dal Rapporto Rifiuti Urbani 2018 redatto dell'Ispra e presentato stamattina a Roma. 

Ecco come si è evoluta la raccolta differenziata a Palermo negli anni:

evoluzione raccolta negli anni-2

Il confronto tra le province siciliane

raccolta differenziata province sicilia rapporto Ispra-2

Il rapporto completo

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La differenziata cresce di 6 punti percentuali ma Palermo resta agli ultimi posti in Italia

PalermoToday è in caricamento