Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Un ragazzo su sei non va alle superiori In città dispersione scolastica record

E' la più alta d'Italia: l'1,01% alle elementari, il 10,56% alle medie inferiori e il 16,52% al biennio delle medie superiori. I dati resi noti da una delegazione della commissione parlamentare per l'Infanzia da ieri a Palermo

A Palermo dispersione scolastica più alta d'Italia

“A Palermo c'è la più alta dispersione scolastica d'Italia: l'1,01% alle elementari, il 10,56% alle medie inferiori e il 16,52% al biennio delle medie superiori. Sono dati allarmanti su cui bisogna intervenire tempestivamente e che sarà oggetto dell'incontro domani con il ministro dell'Istruzione, università e ricerca Francesco Profumo”. Lo hanno detto in una conferenza stampa in Prefettura Anna Maria Serafini (Pd) e Giuliana Carlino (Idv) rispettivamente vicepresidente e membro della Commissione parlamentare per l'infanzia e l'adolescenza in missione a Palermo.

La delegazione è in città da ieri con lo scopo di verificare l'attuazione delle politiche sociali a favore dell'infanzia e dell'adolescenza in Sicilia e a Palermo e in particolare lo stato dei servizi sociali, sanitari e scolastici per i minori. Ieri sono stati ricevuti, tra gli altri, il commissario straordinario Luisa Latella; i rappresentanti delle istituzioni regionali e del terzo settore.

Questa mattina la delegazione ha visitato l'Istituto comprensivo Statale Giovanni Falcone allo Zen. “La situazione a Palermo è molto delicata - hanno aggiunto - e fragile. Si pensi che la percentuale della dispersione scolastica è aumentata negli ultimi anni tanto da essere il doppio della media nazionale. Chiederemo al ministro Profumo di pensare a progetti specifici per arginare questo tipo di fenomeno”. (Fonte: Ansa)
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un ragazzo su sei non va alle superiori In città dispersione scolastica record

PalermoToday è in caricamento