Cronaca Tribunali-Castellammare / Via Maqueda

Via Maqueda, vasi rovesciati e danneggiati nell'area pedonale

Secondo alcuni commercianti della zona i responsabili sarebbe alcuni automobilisti diretti nel centro della movida. Ripristinata la situazione dagli operai Rap. Sorrentino: "Si valuti la possibilità di mettere delle telecamere"

Via Maqueda (foto archivio)

Primi problemi nell'area pedonale appena inaugurata in via Maqueda. I vasi utilizzati per delimitare le zone sono stati trovati rovesciati per terra o danneggiati. Opera, secondo i commercianti del quartiere, degli automobilisti che per raggiungere le zone della movida si sono fatti spazio per attraversare le strade o parcheggiare.

Gli stessi negozianti e gli operai della Rap sono intervenuti per ripristinare lo stato delle cose, ma la rabbia di chi vive il quartiere è tanta: "E' un peccato - spiega a Repubblica.it Daniela Sorrentino, portavoce del comitato che ha spinto per l'isola pedonale -, non c'è rispetto. Chiediamo all'amministrazione di valutare seriamente la possibilità di piazzare delle telecamere".

Le strade interessate dall'area pedonale sono via Ruggero Settimo, via Maqueda e via Roma,  ma per quest'ultima bisognerà attendere sabato 14 a causa del cantiere aperto al Collegio San Rocco. La grande isola senza smog resterà allestita sino al 12 gennaio, laddove prenderà vita l'iniziativa pensata dall'amministrazione e dallca Camera di commercio per rivitalizzare il centro: "Scie luminose". Inaugurato ieri dal sindaco anche il "boschetto" a piazza Castelnuovo (Politeama), che segna l'inizio delle festività natalizie in città.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Maqueda, vasi rovesciati e danneggiati nell'area pedonale

PalermoToday è in caricamento