menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Sono disoccupato": spacca le auto in sosta per sfogarsi, arrestato palermitano

Sette in tutto le auto che hanno riportato danni non di poco conto: in manette, a Sesto San Giovanni, è finito un ragazzo di 25 anni, che dopo essere stato individuato ha colpito i poliziotti con calci e pugni

Ha danneggiato e spaccato i parabrezza delle auto parcheggiate. Un palermitano di 25 anni è stato arrestato. Il ragazzo si sfogava così per essere disoccupato da mesi, come ha detto lui stesso. E' successo a Sesto San Giovanni, negli scorsi giorni. In tutto sette le auto che hanno riportato seri danni, tra via Breda e via XX Settembre. Il palermitano è stato fermato dagli agenti del 113 con l'accusa di danneggiamento aggravato e resistenza a pubblico ufficiale. 

Fondamentale è stato il passaparola dei cittadini che hanno segnalato l'esatta posizione ai poliziotti. Il giovane è stato individuato nei paraggi: fermato dagli agenti ha reagito tirando pugni e calci. Ma è stato tutto inutile: è stato bloccato poco dopo.

Accompagnato negli uffici del commissariato di polizia, ha confessato che danneggiava le auto in sosta per rabbia: perché senza lavoro da diversi mesi. Non è ancora chiaro se sia l'autore delle scorribande messe a segno negli ultimi giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento