rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Danneggia arredi esterni di ristorante ma viene incastrato dalle telecamere

Denunciato un palermitano di 35 anni a Canicattì dopo la denuncia del titolare dell'attività

La polizia di Canicatti ha deferito in stato di libertà un palermitano di 35 anni (G.M. le sue iniziali). L'uomo è ritenuto responsabile dei reati di minaccia e danneggiamento ai danni del gestore di un noto locale di ristorazione. I fatti hanno avuto origine lo scorso anno a dicembre, quando il ristoratore ha denunciato di avere subito da diverso tempo il danneggiamento degli arredi esterni del proprio locale.

Il gestore aveva avuto in locazione l’immobile adibito a ristorante dalla madre del 35enne palermitano, residente nell’appartamento del piano di sopra: non appena si è verificato il danneggiamento, ha controllato le immagini delle videocamere di sorveglianza, riconoscendo così il 35enne come autore del gesto. Nelle giornate successive, il ristoratore ha subito pesanti insulti e minacce ed il danneggiamento della propria autovettura parcheggiata nei pressi del locale.

Due testimoni dell’accaduto, con il loro prezioso intervento, sono riusciti ad allontanare il palermitano e a riconoscerlo, presso gli uffici del commissariato. Gli inquirenti hanno potuto fare affidamento ad un dvd che conteneva le immagini degli eventi criminali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Danneggia arredi esterni di ristorante ma viene incastrato dalle telecamere

PalermoToday è in caricamento