Cronaca Libertà

Culti e colture per lo sviluppo del turismo relazionale, quarto incontro del decalogos tour di itimed

L’incontro, incentrato sul tema “Cammini lenti, narrazione e benessere” propone una riflessione su una possibile modalità di percezione del territorio fondata su ritmi rilassati, per favorire non soltanto la scoperta dei luoghi, ma anche e soprattutto l’incontro con la propria dimensione interiore.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Quarto incontro del "DecaLogos Tour" a cura dell'associazione culturale Itinerari del Mediterraneo (www.itimed.org) domani presso lo Spazio Cultura della Libreria Macaione, in via Marchese di Villabianca 102 a partire dalle 17:30.

L'incontro, incentrato sul tema "Cammini lenti, narrazione e benessere" propone una riflessione su una possibile modalità di percezione del territorio fondata su ritmi rilassati, per favorire non soltanto la scoperta dei luoghi, ma anche e soprattutto l'incontro con la propria dimensione interiore.

Il dibattito, moderato dagli architetti Antonella Italia e Federico Pensovecchio, rispettivamente presidente e socio di Itimed , vedrà la partecipazione del giornalista RAI e scrittore di romanzi noir Gian Mauro Costa e dello psicologo Nicolay Catania, presidente dell'Accademia di Psicologia Applicata, partner del progetto "DecaLogos" insieme al CRUEC (Centro Ricerca nuovo Umanesimo Edoardo Caracciolo), Consorzio Universitario della provincia di Palermo , Cooperativa Terradamare e G&G di Giovanna Gebbia.

Al termine degli interventi, coordinati dalla giornalista Marianna La Barbera e dalla pr Giovanna Gebbia, sarà offerta una degustazione di prodotti tipici locali dell'azienda agricola Ceuso di Alcamo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Culti e colture per lo sviluppo del turismo relazionale, quarto incontro del decalogos tour di itimed

PalermoToday è in caricamento