Cronaca

Cuccioli abbandonati sul ciglio della strada per Bellolampo: salvati dai carabinieri

Si tratta di tre piccoli di razza meticcia: sono stati notati da due militari di una pattuglia del Nucleo Radiomobile, che li hanno strappati a un destino segnato. In corso gli accertamenti per identificare l’autore dell'abbandono

I cani salvati dai carabinieri

Una vicenda a lieto fine. Tre cuccioli di cane, che erano stati abbandonati nei presi della strada per Bellolampo (e quasi certamente destinati ad essere falciati dalle auto) sono stati salvati dai carabinieri. I tre piccoli di razza meticcia sono stati notati da due militari di una pattuglia del Nucleo Radiomobile. L’attenzione dei carabinieri sin da subito è stata attirata dagli acuti dei tre cuccioli di circa tre mesi, che lentamente, impauriti e solitari, si erano già pericolosamente inoltrati verso la carreggiata stradale che conduce a Bellolampo dove il traffico era particolarmente intenso.

I piccoli cuccioli, subito recuperati, sono stati nel frattempo accuditi dai militari della Gazzella dell’Arma e poi portati nel canile municipale di piazza Scaffa per l’accoglienza e le cure veterinarie. Sono in corso gli accertamenti per identificare l’autore dell’abbandono.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cuccioli abbandonati sul ciglio della strada per Bellolampo: salvati dai carabinieri

PalermoToday è in caricamento