Cronaca

Crollo via Bagolino, Frasca Polara: "Chiederò mappa degli edifici a rischio"

Il presidente dell'ottava Circoscrizione: "Questa zona non è nuova ad incidenti simili: un anno fa, a poche centinaia di metri, in vicolo Pipitone si sfiorò la tragedia"

“Esprimo il mio cordoglio ai familiari delle vittime. Oggi, con tutti i componenti del Consiglio, ci siamo recati in via Bagolino e abbiamo avuto rassicurazioni sul fatto che l’Amministrazione si farà carico degli sfollati". Lo dice il presidente dell'ottava Circoscrizione, Marco Frasca Polara, dopo il crollo delle palazzine a Palermo, costato la vita a quattro persone. "E’ mia intenzione - aggiunge - chiedere al Servizio Edilizia Pericolante del Comune la mappa degli edifici a rischio che ricadono nell’VIII Circoscrizione, perché questa parte di città non è nuova ad incidenti di questo genere: esattamente un anno fa, a poche centinaia di metri dal luogo dell’accaduto, in vicolo Pipitone si sfiorò la tragedia a causa del crollo di una palazzina che vide coinvolto un muratore rimasto intrappolato per ore sotto le macerie”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crollo via Bagolino, Frasca Polara: "Chiederò mappa degli edifici a rischio"

PalermoToday è in caricamento