rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Cronaca Alia / Strada Provinciale 53

La strada è crollata, ma non ci sono transenne: auto rischia di finire in un dirupo

La strada provinciale 58, che collega Alia e Scalfani Bagni, si interrompe bruscamente. Ma da tempo è scomparsa la segnaletica, così chi si trova a passare da lì corre il pericolo di cadere giù per 20 metri. Le inquietanti immagini postate sui social

La strada è crollata, non c'è più. Ma non c'è nulla a segnalarlo. Così un'auto con a bordo due persone rischio di finire in un dirupo di 20 metri. Succede nella nella strada provinciale 58, nel tratto che collega Alia a Sclafani Bagni. Le immagini riprese da un automobilista che mostrano la frana in quella lingua d'asfalto (video in basso) - e pubblicate su Youtube - sono diventate virali sui social.

"Piove a dirotto - scrive farmeli75 - non ci sono segnalazioniguard rail. Bisogna tornare indietro". A dare il colpo di grazia a quel tratto di strada, già dissestato e interessato dalle frane da anni, sono state le piogge degli ultimi giorni. "Non c’è alcun cartello in prossimità del dirupo - spiega il senatore de 'L'Altra Europa con Tsipras' Francesco Campanella - e le indicazioni ci sono fino ai limiti del territorio comunale".

"Percorrere una strada provinciale e ritrovarsi improvvisamente a cadere in un burrone. Può succedere anche questo - aggiunge Campanella - in una Sicilia diventata terra di nessuno. E' così sulla strada provinciale 58, interrotta da più di due anni, nell’assoluta negligenza generale". A denunciarlo è stato il senatore, promotore della campagna contro il dissesto idrogeologico #laSiciliaTrema.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La strada è crollata, ma non ci sono transenne: auto rischia di finire in un dirupo

PalermoToday è in caricamento