Cronaca Strada Provinciale 53

La strada è crollata, ma non ci sono transenne: auto rischia di finire in un dirupo

La strada provinciale 58, che collega Alia e Scalfani Bagni, si interrompe bruscamente. Ma da tempo è scomparsa la segnaletica, così chi si trova a passare da lì corre il pericolo di cadere giù per 20 metri. Le inquietanti immagini postate sui social

Il tratto della frana sulla strada provinciale 53

La strada è crollata, non c'è più. Ma non c'è nulla a segnalarlo. Così un'auto con a bordo due persone rischio di finire in un dirupo di 20 metri. Succede nella nella strada provinciale 58, nel tratto che collega Alia a Sclafani Bagni. Le immagini riprese da un automobilista che mostrano la frana in quella lingua d'asfalto (video in basso) - e pubblicate su Youtube - sono diventate virali sui social.

"Piove a dirotto - scrive farmeli75 - non ci sono segnalazioniguard rail. Bisogna tornare indietro". A dare il colpo di grazia a quel tratto di strada, già dissestato e interessato dalle frane da anni, sono state le piogge degli ultimi giorni. "Non c’è alcun cartello in prossimità del dirupo - spiega il senatore de 'L'Altra Europa con Tsipras' Francesco Campanella - e le indicazioni ci sono fino ai limiti del territorio comunale".

"Percorrere una strada provinciale e ritrovarsi improvvisamente a cadere in un burrone. Può succedere anche questo - aggiunge Campanella - in una Sicilia diventata terra di nessuno. E' così sulla strada provinciale 58, interrotta da più di due anni, nell’assoluta negligenza generale". A denunciarlo è stato il senatore, promotore della campagna contro il dissesto idrogeologico #laSiciliaTrema.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La strada è crollata, ma non ci sono transenne: auto rischia di finire in un dirupo

PalermoToday è in caricamento