Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Crollo A19, il sindaco di Caltavuturo denuncia: "Auto blu sfrecciano sul viadotto Himera"

Per il primo cittadino del comune madonita, Domenico Giannopolo, il transito sul viadotto non sarebbe "vietato" a tutti: "Possa quell'auto blu sbagliare corsia e finire sull'altra carreggiata mentre il pilone si affloscia"

Domenico Giannopolo

Sicilia spaccata a metà, autostrada interrotta da due mesi e mezzo? Non proprio. Almeno a sentire il sindaco di Caltavuturo, Domenico Giannopolo. La sua è una denuncia shock: "Sul viadotto Himera, lato carreggiata Catania-Palermo, transiterebbero auto blu con tanto tanto di lampeggianti". Giannopolo non rivela le sue "fonti", che rimangono imprecisate, e preferisce trincerarsi in un "Mi si dice da più parti".

Il primo cittadino di Caltavuturo ha denunciato l'episodio sul suo profilo Facebook: "Le auto blu sfrecciano in barba al pericolo dichiarato dall'Anas. Per dirla con Alex Drastico (alias Antonio Albanese) possa quell'auto blu, con tutto il suo autista e quello che trasporta, sbagliare corsia e finire sull'altra carreggiata mentre il pilone si affloscia del tutto per finire in acqua sotto il solletico delle anguille di Scillato che risalgono dal mar Tirreno". E giù tre punti esclamativi per rafforzare il concetto.

La denuncia arriva praticamente in contemporanea con l'annuncio - da parte dei deputati del Movimento 5 Stelle - dell'avvio dei lavori sulla scorciatoia di Caltavuturo. Gli interventi per asfaltare e rendere transitabile la vecchia regia trazzera, che di fatto permetterà di “ricucire” la Sicilia, tagliata in due dopo il crollo del ponte Himera dello scorso 10 aprile, partiranno domani.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crollo A19, il sindaco di Caltavuturo denuncia: "Auto blu sfrecciano sul viadotto Himera"

PalermoToday è in caricamento