Cronaca Via Cappuccinelle

Ci risiamo, il centro si sbriciola: crolla una palazzina al Capo

L'edificio di tre piani, che si trova in via Cappuccinelle, era disabitato. L'area è stata immediatamente chiusa al traffico. E' l'ennesimo palazzo che viene giù nella zona del centro storico

Macerie della palazzina crollata al Capo

E' successo ancora una volta. Gli scricchiolii, il tonfo, la paura. E la gente che si riversa in strada. Un'altra palazzina del centro città è venuta giù questo pomeriggio, in via Cappuccinelle nella zona di via Papireto. La palazzina di tre piani era disabitata. Secondo una prima ricostruzione effettuata dai vigili del fuoco, non ci sarebbero feriti. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri. Il crollo si è verificato intorno alle 17.45. L'area è stata chiusa al traffico.

Si tratta dell'ennesimo crollo nella zona del centro, negli ultimi mesi. E i numeri adesso sono inquietanti. La Procura sta indagando su 1.264 persone, proprietarie di 106 immobili a rischio crollo, sequestrati nel centro storico tra il 2012 e il 2013. Secondo il censimento del Comune, sono circa 1.300 gli edifici a rischio nel centro storico e di questi 228 pericolanti. L'indagine riguarda "l'omissione di lavori in edifici che minacciano rovina. Gli indagati sono privati, funzionari del Comune, dello Iacp e perfino rappresentanti della Curia.

Neanche due settimane fa il crollo della palazzina alla Vucciria. Piazza Garraffello, solitamente frequentata dagli avventori dei locali, miracolosamente a quell'ora era deserta. I quindici proprietari dell'edificio venuto giù sono stati tutti denunciati ed ora la polizia municipale indaga per scoprire se ci sia stato un tecnico privato che abbia dichiarato il falso certificando l'inizio di qualche attività.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ci risiamo, il centro si sbriciola: crolla una palazzina al Capo

PalermoToday è in caricamento