menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Ficus di villa Garibaldi

Il Ficus di villa Garibaldi

Tragedia sfiorata in piazza Marina, Ficus secolare crolla sulle auto

Un ramo molto grosso si è staccato dall'albero monumentale, il più grande d'Europa. Danneggiate le auto parcheggiate nei dintorni. Il consigliere Virga: "Gli organi competenti non sono attenti nel gestire il territorio"

Paura la scorsa notte in piazza Marina, dove è crollata una parte del Ficus macrophylla di Villa Garibaldi. Un ramo imponente si è staccato ed è caduto sopra le auto parcheggiate nei pressi dell'albero monumentale. L'area è stata transennata. Sul posto le squadre del Comune.

La caduta del ramo potrebbe essere dovuta alle escursioni termiche che, a causa delle alte temperature diurne registrate di questi giorni, si stanno riscontrando la notte. Piantato nel 1863, secondo l'Accademia dei Georgofoli il Ficus sarebbe il più grande d'Europa.

Il consigliere della Prima circoscrizione Francesco Virga attacca: "A dispetto di quanto detto dopo la manifestazione di ieri contro la Ztl, è questa la vera violenza nei confronti della città perché gli organi competenti non sono attenti nel gestire il territorio".

La scorsa settimana il Comune aveva diffuso una nota congiunta dell'assessore ai Parchi e Verde Pubblico, Sergio Marino, ed il  Capo Area del verde e della vivibilità urbana, Domenico Musacchia, con cui invitavano  "i cittadini, in occasione di giornate di eventi meteorologici di notevole intensità, a non transitare, a scopo precauzionale, e non posteggiare le auto sotto gli alberi per prevenire situazioni di pericolo per schianti improvvisi di rami".


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento