rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022

VIDEO | Il crollo all'aeroporto, i sindacati attaccano ma Gesap risponde: "Un evento eccezionale"

Lo scalo Falcone-Borsellino, investito da forti raffiche di vento, è stato chiuso per quasi 2 ore. Il direttore generale Chieppa: "Per fortuna nessuno si è fatto male. Gate ripristinati, pian piano stiamo ripartendo". Per Cgil, Cisl, Uil e Ugl però serve "un'azione di valutazione e prevenzione dei rischi e delle opportune misure da adottare"

Dopo le scene di panico registrate in aeroporto per il crollo di alcune pareti in cartongesso da un'area di cantiere non mancano critiche e polemiche all'indirizzo della Gesap, la società che gestisce lo scalo aereo rimasto chiuso nella notte per un paio d'ore dopo le forti raffiche di vento.

Caos in aeroporto: le immagini del crollo | Video

"Il crollo lascia sgomenti nella misura in cui tale evento poteva determinare gravi conseguenze in termini di morti e feriti tra lavoratori del sito aeroportuale ed utenti". E' il duro l'attacco lanciato si sindacalisti Gaetano Bonavia (Filt Cgil), Antonio Dei Bardi (Fit Cisl), Houda Sboui (Uiltrasporti) e Domenico De Cosimo (Ugl trasporto aereo). "E' indiscutibile - continuano - che si pone con tutta evidenza il tema della sicurezza. Tema talvolta sottovalutato e spesso considerato solo un costo per le aziende. Al netto quindi dell’accertamento delle responsabilità, se vi saranno, occorre ribadire quanto sia preziosa e determinante ai fini dell’incolumità di lavoratori, e nella circostanza anche degli utenti dello scalo palermitano, un’azione di valutazione e prevenzione dei rischi e delle opportune misure da adottare", concludono i sindacalisti che si chiedono ancora "se in un’area altamente soggetta a venti, ed in particolare di scirocco, non si potesse prevedere una simile circostanza".

Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | Il crollo all'aeroporto, i sindacati attaccano ma Gesap risponde: "Un evento eccezionale"

PalermoToday è in caricamento