rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Crocetta accelera: "Presto alta velocità anche in Sicilia"

Il governatore rivela le sue ambizioni: "Puntiamo su un piano da 10 miliardi per creare un grande hub aeroportuale che collega lo scalo di Palermo con quello di Catania"

Un piano da 10 miliardi di euro, l'obiettivo è quello di farcela entro il 2026. Crocetta torna a parlare di alta velocità in Sicilia e rispolvera il sogno di un immenso hub aeroportuale in grado di collegare Palermo e Catania. Il presidente della Regione ha parlato delle ambizioni future nel corso dell’inaugurazione delle tre fermate del passante ferroviario che collega il capoluogo all’aeroporto di Punta Raisi. “Qui c’è una domanda del trasporto pubblico e ferroviario - ha spiegato il governatore - che nei prossimi anni la Sicilia dovrà vedere la realizzazione dell’alta velocità senza sconvolgere l’ambiente per collegare Catania e Messina e creare un grande hub aeroportuale che collega lo scalo di Palermo con quello di Catania. E’ un progetto ambizioso da 10 miliardi di euro, ne possediamo già 2 miliardi. Il tempo per realizzarlo è 10 anni”.

Si inquadra in questa ottica anche la firma sul contratto tra Rfi e il ministero per le Infrastrutture e trasporti per raddoppiare la tratta Palermo–Catania–Messina. L’amministratore delegato di Rfi, Maurizio Gentile, ha spiegato: "I lavori di ampliamento della tratta rientrano in un più ampio progetto il cui scopo è quello di rafforzare l’intera rete ferroviaria siciliana. Sinora, a tale scopo, sono stati investiti 9 miliardi di euro".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crocetta accelera: "Presto alta velocità anche in Sicilia"

PalermoToday è in caricamento