Area industriale di Carini, la Fiom e le Rsu incontrano il M5S: "Il Ministero ci convochi"

La crisi ha messo già in fuga diversi gruppi e i sindacalisti si stanno battendo affinchè la zona diventi una Zes. Il segretario Francesco Foti: "Abbiamo registrato l'impegno per una visita ministeriale a breve nell'area"

L'incontro precedente al Comune di Carini

Dopo la riunione al Comune di Carini, la Fiom e le Rsu di Sirti, Omer, Italtel, Seli-Kab, Tmb e Tecnozinco hanno incontrato il deputato del Movimento 5 Stelle Giorgio Trizzino per chiedere il rilancio dell'area industriale. “Abbiamo esposto i problemi che persistono nell'area, dove la crisi ha messo già in fuga diversi gruppi - dichiara il segretario Fiom Cgil Francesco Foti-  e abbiamo discusso dell'inquadramento dell'area industriale in una Zes, di accordi di programma, di investimenti e abbiamo chiesto anche da parte del governo nazionale un intervento di sollecito alla Regione per ridare fiato all'ultimo polo industriale rimasto nella provincia di Palermo”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Abbiamo registrato l'impegno – prosegue Foti - per una visita ministeriale a breve nell'area industriale, per verificare in quali condizioni si lavora. Trizzino ci ha anche risposto che Carini è stata inserita nella Zes dall'area industriale all'aeroporto. E abbiamo inoltre sollecitato la costituzione di un tavolo al Mise. Da parte nostra, consegneremo presto un dossier sulle aziende metalmeccaniche del comprensorio industriale, con tutti i dati sulla produzione e sull'occupazione”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: scatta il coprifuoco dalle 23

  • Ordinanza di Orlando, divieti non solo in centro: "Ecco le strade dove non ci si potrà fermare"

  • Conte firma il nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata l'ordinanza di Musumeci

  • Regione, nuova stretta anti Covid: locali chiusi alle 23, dad nei licei e trasporti dimezzati

  • Le mosse anti Covid di Orlando: nessun coprifuoco ma divieto di sostare in strada

  • Piazza di Mondello, chiuso ristorante: "Bagno senza sapone e lavoratori in nero"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento