rotate-mobile
Cronaca Tribunali-Castellammare / Via Roma

"Crepe sul tetto", chiuse due stanze al commissariato Oreto

Il pubblico è stato ricevuto in altri locali. La denuncia della Consap: "La struttura sta cadendo a pezzi, per fortuna nessuno si è fatto male. Vogliamo risposte sul trasferimento nella sede che ci è stata promessa più volte"

Chiuse due stanze di ricevimento al pubblico all'interno del commissariato di polizia Oreto di via Roma. La Consap stamattina ha notato delle crepe all'intonaco del tetto. Entrambe sono state chiuse e il pubblico ricevuto in altri locali. Da mesi la Consap, il sindacato di polizia, denuncia le carenze della struttura e chiede il trasferimento nella nuova sede individuata nel palazzo ex ferrovie di via Roma.

"La situazione all'interno del commissariato ormai è diventata grottesca - dichiara il segretario Igor Gelarda -. La struttura sta cadendo a pezzi, e per fortuna la nostra segnalazione è stata tempestiva e ha evitato che qualche operatore o qualche utente potesse farsi del male. Vogliamo risposte certe in merito al trasferimento del commissariato nei locali che ci sono stati promessi più volte. Non è difficile capire che la legalità su Palermo parte da posti di frontiera importanti come il commissariato Oreto".
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Crepe sul tetto", chiuse due stanze al commissariato Oreto

PalermoToday è in caricamento