rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
La campagna

Hub a misura di bambino: dove portare i piccoli tra i 5 e gli 11 anni per il vaccino anti Covid

Da domani porte aperte nei centri dell'Asp in modalità Open Day. Il direttore generale Daniela Faraoni: "Un atto d’amore, per una vita normale a scuola, nei loro giochi, con i loro compagni e con tutta la società". L'elenco delle strutture dove sarà possibile per i piccoli ricevere il siero

Percorsi dedicati, spazi separati e accoglienti e decorazioni per rendere più a misura di bambino i centri vaccinali. L’Asp è pronta ad aprire le porte delle proprie strutture, in modalità Open Day, alla fascia di età 5-11 anni che da giovedì prossimo, 16 dicembre, avrà accesso alle somministrazioni anti Covid.

Oltre a medici e assistenti sanitari, ci saranno anche educatori e assistenti sociali ad accogliere, nei Centri di città e provincia, i bambini che riceveranno la somministrazione dell’apposita dose di Pfizer. Hub e Punti vaccinali saranno attivi per la fascia d’età 5-11 anni dalle 10 alle 16. L’accesso e le vaccinazioni verranno effettuate anche senza prenotazione.

Domani inizia questo altro percorso che ormai volge a coprire tutta la popolazione – ha detto il direttore generale dell’Asp di Palermo, Daniela Faraoni – l’Asp ha provveduto a mettere a disposizione delle corsie preferenziali in Hub e Centri vaccinali. Tutto il territorio è coperto ma, in ogni caso, raggiungeremo con le attività itineranti tutti i comuni più decentrati. I nostri piccoli cittadini rappresentano in questo momento la grande speranza, perché, con questa ulteriore fase, ci apprestiamo a coprire tutta la popolazione. E’ un momento importante e i genitori non hanno nulla da temere. Quando ci si vaccina è un atto d’amore nei confronti del nostro prossimo, ma è un atto d’amore nei confronti dei nostri bambini, in maniera tali da preservarli per una vita normale a scuola, nei loro giochi, con i loro compagni e con tutta la società con la quale comunque sono a contatto”.

Sono sette le strutture aperte ogni giorno, e cioè Villa delle Ginestre in via Castellana a Palermo; l’hub di Bagheria in via Sant’Ignazio di Loyola; l’hub di Cefalù nel Palazzetto dello sport, Marzio Tricoli; l’hub di Misilmeri, in via Gaetano Pellingra; il centro vaccinazione di Corleone in piazzale Danimarca; il centro vaccinazioni del Madonna dell’Alto di Petralia Sottana e il centro vaccinale di Cinisi, in piazzetta Caduti della Patria.

Saranno attivi, invece, due giorni a settimana per la fascia d’età 5-11 anni, e cioè giovedì e sabato (sempre dalle ore 10 alle 16) il Centro Vaccinazioni di Partinico, in via Siracusa 2; il Centro vaccinazione di Lercara Friddi, in viale delle Rose ed il Centro vaccinazione di Termini Imerese, in via Ospedale Civico 10. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hub a misura di bambino: dove portare i piccoli tra i 5 e gli 11 anni per il vaccino anti Covid

PalermoToday è in caricamento