Covid, Uil pensionati: "Vaccinazione è unica via per uscire dall'emergenza"

Al segretario generale Antonino Toscano è stato somministrato AstraZeneca

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“Vaccinatevi tutti: usciremo dall’emergenza sanitaria solo affidandoci alla scienza”: è l’appello che il segretario generale della Uil Pensionati Sicilia Antonino Toscano rivolge alla collettività, soprattutto ai soggetti della sua stessa fascia anagrafica, ovvero i settantenni.

Residente a Pietraperzia, l’esponente sindacale si è vaccinato nella provincia di appartenenza, a Enna, presso l’ospedale Umberto I, nella giornata di domenica 28 marzo. Gli è stato somministrato il vaccino AstraZeneca. "Attendo con tranquillità il richiamo – afferma il segretario – e sono felice di essermi vaccinato: mi auguro che tutte le persone anziane facciano lo stesso, riponendo la mia stessa fiducia nei medici e nel personale sanitario, che la Uil Pensionati, in Sicilia come altrove, non smetterà mai di ringraziare. Rivolgo un appello alle istituzioni competenti della Regione Siciliana – aggiunge - affinché si proceda capillarmente e velocemente alla somministrazione del vaccino a tutti i pensionati e agli anziani, con particolare attenzione rivolta ai soggetti fragili, maggiormente esposti al rischio di contrarre il virus. In Sicilia – conclude – ci sono ancora ultraottantenni che attendono il vaccino: occorre provvedere immediatamente, poiché non esistono altri strumenti per arginare l’avanzata del Covid 19”.

Torna su
PalermoToday è in caricamento