rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca Petralia Soprana

Emergenza Covid a Petralia Soprana: non solo scuole chiuse, sospese tutte le attività sportive

Nuova ordinanza del sindaco Pietro Macaluso per arginare la diffusione del virus: sono 74 i positivi accertati con tampone molecolare. L'appello del primo cittadino: "Esorto tutti a rispettare le regole e a vaccinarsi"

I nuovi casi Covid continuano ad aumentare e il sindaco di Petralia Soprana, Pietro Macaluso, sospende tutte le attività sportive e di assembramento in luoghi pubblici, aperti al pubblico e privati fino a nuova disposizione. Le nuove direttive sono contenute nell’ordinanza emessa stamani per cercare di arginare la diffusione del virus. Salta anche la partita di calcio del campionato di prima categoria prevista per oggi tra l’Asd Città di Petralia Soprana e l’A.C. Geraci Siculo. 

Nei giorni scorsi il primo cittadino aveva già chiuso le scuole e stoppato anche le attività di catechesi e oratorio. Ad oggi i positivi accertati con tampone molecolare sono 74. A questi soggetti vanno anche aggiunti i positivi al tampone rapido e coloro i quali sono in quarantena per essere stati a contatto con positivi per un totale complessivo che si aggira intorno alle cento unità.

“Stiamo attraversando - ha detto il sindaco Pietro Macaluso - un momento di crisi che mai avrei previsto. Purtroppo, questo è il risultato dell’abbassamento del livello di guardia; mi auguro che tutto vada per il verso giusto e senza particolari problemi per i miei concittadini. Spero tanto che il dato riguardo ai ricoverati continui a rimanere a zero. Esorto tutti a rispettare le regole, a mettere in atto tutte le possibili precauzioni e a vaccinarsi. Noi come amministrazione comunale ce la metteremo sempre tutta e il borgo più bello d’Italia si rialzerà presto”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza Covid a Petralia Soprana: non solo scuole chiuse, sospese tutte le attività sportive

PalermoToday è in caricamento