rotate-mobile
Lotta alla pandemia / Oreto-Stazione / Via Antonio Marinuzzi, 3

Covid, Caronia: "Da lunedì operativo nuovo hub per i tamponi all'istituto Zooprofilattico"

La proposta per la realizzazione del centro è stata avanzata proprio dalla parlamentare regionale e consigliere comunale. Il centro funzionerà in modalità drive in. Previsti 500 test al giorno

"Proseguono a ritmo serrato i lavori per allestire un nuovo centro per i tamponi rapidi gratuiti ai cittadini, presso l'Istituto Zooprofilattico di via Marinuzzi vicino Piazza Turba, che sarà operativo da lunedì prossimo". Lo annuncia la parlamentare regionale Marianna Caronia, che aveva formalmente chiesto all'assessorato regionale per la Salute la realizzazione della struttura. La proposta è stata accettata e  dirigenti, funzionari, tecnici e maestranze dell'Istituto stanno lavorando incessantemente da quattro giorni per rendere operativo il nuovo centro in tempi rapidissimi, risolvendo problemi di carattere logistico, organizzativo e burocratico. "Un lavoro - si legge in una nota - che ha richiesto il coordinamento con la Regione, la struttura del Commissario contro il Covid e il Comune di Palermo di cui appunto si è fatta carico Marianna Caronia nel suo ruolo di deputata e consigliere comunale".

L'Asp attiva due nuovi drive in per i tamponi: dove sono e come si accede

"In queste ore - sottolinea Caronia - credo che siamo riusciti da realizzare un importante momento di collaborazione fra le istituzioni, una sinergia indispensabile in un periodo di particolare emergenza per la nostra città e per tutto il nostro territorio".Ricordando che i servizi forniti dal nuovo centro tamponi saranno gratuiti per i cittadini vaccinati, Caronia ha sottolineato che "è fondamentale dare la possibilità a quante più persone possibile di poter fare i test, per individuare i positivi e frenare la nuova impennata dei contagi".

“L’Istituto dall’inizio della pandemia ha contribuito alle azioni di prevenzione del contagio da SARS-CoV-2 - dice il commissario straordinario Salvatore Seminara - Sia per le dotazioni strumentali che per le competenze professionali idonee a fronteggiare situazioni critiche di emergenza sanitaria, da marzo 2020, l’Izs Sicilia è stato autorizzato ad effettuare la diagnosi molecolare su campioni clinici respiratori secondo protocolli internazionali specifici. L’Istituto ha processato, sino ad oggi, 110.000 tamponi molecolari, con una capacità, nei maggiori momenti di criticità della pandemia, di 1.800/2.000 esami giornalieri. Allo stato attuale – continua  – si registra un’elevata domanda di tamponi da parte di utenza privata (cittadini) e di laboratori di analisi accreditati che non riescono a far fronte alla quantità di prelievi orofaringei, a causa della elevata contagiosità della variante omicron ed alle norme per ottenere il green pass".

Come funzionerà il servizio

Il nuovo hub sarà aperto con la formula del drive in, dalle 8 alle 13, dal lunedì al venerdì, a eccezione del giovedì quando nella zona si svolge il mercatino settimanale. Coloro che vorranno effettuare un tampone rapido dovranno prenotarsi all'indirizzo
https://www.izssicilia.it/tamponi e cliccare sul pulsante "prenota tampone". Il servizio di prenotazione sarà attivo da sabato 1 gennaio. (Al momento il link non è attivo ndr)

Saranno effettuati test rapidi e se dovessero risultare positivi, si procederà con il tampone molecolare per confermare la diagnosi. In ogni caso i cittadini non dovranno sostare nell’area e avranno un unico prelievo nasale. Dopo riceveranno un’email con il risultato del test, tramite la stessa piattaforma informatica utilizzata dalla struttura del commissario Covid.

"Un modo innovativo e veloce - sottolinea ancora Caronia - per rendere il servizio veloce ma allo stesso tempo efficace, senza per altro andare ad incidere in modo pesante sulla viabilità della zona di corso Calatafimi e piazza Turba, ma anzi contribuendo in modo significativo ad alleggerire la pressione sulla Fiera del Mediterraneo".

Per facilitare la viabilità nell’area ed evitare che si formino code che disturbino la normale circolazione, è già stata istituita un’ordinanza dell’Ufficio traffico, una zona rimozione di circa 450 metri lineari da piazza Turba fino all’ingresso dell'Istituto Zooprofilattico. Il numero di tamponi sarà inizialmente limitato a 500 giornalieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, Caronia: "Da lunedì operativo nuovo hub per i tamponi all'istituto Zooprofilattico"

PalermoToday è in caricamento