rotate-mobile
Lunedì, 24 Gennaio 2022
Cronaca

Inchiesta vaccini, il Nursind: "Episodio gravissimo che infama la categoria degli infermieri, isolare le mele marce"

Aurelio Guerriero, segretario territoriale del sindacato: "Confidiamo sul prosieguo del lavoro della magistratura"

“L’inchiesta di Palermo sui finti vaccini mette in luce una serie di episodi gravissimi in cui sono coinvolti infermieri e che mettono in cattiva luce l’intera categoria, che rischia adesso di subire un terribile danno d'immagine dopo i durissimi sacrifici fatti durante la pandemia”. Lo afferma Aurelio Guerriero, segretario territoriale del Nursind Palermo, che commenta: “Questi episodi infamano la nostra categoria in un momento già difficile, in cui il covid ha messo in ginocchio i lavoratori alle prese anche con tanti problemi irrisolti.  Siamo convinti che bisogna isolare le mele marce e confidiamo sul prosieguo del lavoro della magistratura. Chiediamo allo stesso tempo di rispettare la categoria degli infermieri che in questo periodo, in tutta Italia e soprattutto in Sicilia, ha dato dimostrazione di essere il fulcro di tutto il settore della sanità”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inchiesta vaccini, il Nursind: "Episodio gravissimo che infama la categoria degli infermieri, isolare le mele marce"

PalermoToday è in caricamento