rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Il bollettino

Covid, in Sicilia altri 4.411 contagiati: i ricoverati non gravi scendono sotto quota mille

Il tasso di positività, sui 33.854 tamponi processati, sale al 13%. Nei reparti non gravi restano 967 persone, 67 in terapia intensiva. I decessi sono 19, più di 15 mila i guariti. Attuali positivi in calo

Sono 4.411 i nuovi casi Covid in Sicilia, individuati sui 33.854 tamponi processati. Il tasso di positività, ieri al 9,8%, sale al 13%. Continua spedita la discesa dei posti letto occupati in ospedale da malati Covid, secondo il bollettino odierno nei reparti ordinari ci sono 967 persone (-39), mentre in terapia intensiva i pazienti sono 67 (+2) con 7 nuovi ingressi. 

I decessi comunicati sono invece 18, di questi 13 sono riferiti agli ultimi due giorni e gli altri invece a giorni precedenti. Buon numero di guariti (15.379), per cui gli attuali positivi diventano 222.408 (-9.874). I casi per provincia sono così suddivisi: Palermo (1250), Catania (894); Messina (996), Siracusa (464), Ragusa (403), Trapani (640), Agrigento (537), Caltanissetta (256) e Enna (83). La Regione precisa che nel computo dei contagi per provincia sono stati inseriti 1.112 casi relativi a giorni precedenti al primo marzo.

Guerra in Ucraina, vaccini e tamponi a disposizione dei profughi

La struttura commissariale per la gestione dell’emergenza Covid a Palermo vicina ai cittadini ucraini e al loro dramma. Dal 17 febbraio all’aeroporto internazionale di Palermo Falcone Borsellino, oltre all’area Covid test per i tamponi, è attiva anche una postazione vaccinale, grazie alla collaborazione con Gesap, società di gestione dell’aeroporto. 

“Può usufruirne chiunque, di qualunque nazionalità, che debba ancora ricevere le somministrazioni, ma in questo momento il nostro pensiero va in particolare ai cittadini ucraini - dichiara il commissario Covid di Palermo, Renato Costa -. Le nostre aree Covid test e vaccini in aeroporto sono a disposizione di chi scappa dall’orrore della guerra”. 

Oltre a medici, infermieri e personale amministrativo della Fiera del Mediterraneo, l’ufficio per la gestione dell’emergenza Covid nella Città metropolitana di Palermo, coordinato da Costa, metterà a disposizione anche un proprio mediatore culturale. Allo scalo aeroportuale di Palermo i vaccini si effettuano ogni giorno, festivi compresi, dalle 10 alle 17, nella sala arrivi, area check-in C. I tamponi, invece, vengono eseguiti da personale medico della struttura commissariale nell’area Covid test, a circa 700 metri dall’aerostazione.

La situazione nel resto d'Italia

Secondo il nuovo bollettino coronavirus sono 41.500 i nuovi casi di Covid nelle ultime 24 ore e 185 i morti. Emerge dai dati aggiornati sull'emergenza. In totale sono 155.399 le vittime. Gli attualmente positivi sono 1.041.462. Scesi sotto quota 10 mila (9.954) i ricoverati con sintomi con coronavirus e calati anche i pazienti in terapia intensiva che in totale sono 681

I numeri del bollettino

  • Nuovi casi: 41.500
  • Tamponi (diagnostici e di controllo): 431.312
  • Attualmente positivi: 1.041.462
  • Ricoverati: 9.599
  • Ricoverati in Terapia Intensiva: 654
  • Deceduti dopo un tampone positivo: 185 (tot 155.399) 
  • Dimessi/Guariti: 11.713.645
     
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, in Sicilia altri 4.411 contagiati: i ricoverati non gravi scendono sotto quota mille

PalermoToday è in caricamento