rotate-mobile
Il bollettino

Covid, altri 7.705 nuovi casi: Sicilia seconda per ingressi in terapia intensiva

Pochi i tamponi processati, 31.786, per un tasso di positività vicina al 25%. In costante aumento i ricoveri negli ospedali, 15 i pazienti finiti in area critica nelle ultime 24 ore. I decessi comunicati sono stati 23. A Palermo e provincia poco più di mille contagi. Hub vaccinali aperti fino a mezzanotte per gli over 50

Sono 7.803 i nuovi contagi Covid in Sicilia, dove si registrano ben 15 nuovi ingressi in terapia intensiva. Solo nel Lazio (18) se ne sono avuti di più nelle ultime 24 ore. Alto anche il numero dei decessi, 23, che portano il totale a 7.705. I nuovi contagi sono stati riscontrati su 31.786 tamponi, con un tasso di positività del 24,5%. Un test su quattro è risultato positivo.

Negli ospedali non si ferma la crescita dei ricoveri: nei reparti ordinari ci sono 1.160 pazienti (+37 rispetto a ieri), mentre in terapia intensiva 143 (+5). I guariti sono 917, mentre gli attuali positivi diventano 118.640 (+6.863). In isolamento domiciliare ci sono 117.337 mila persone. 

La mappa dei contagi per provincia: Palermo (1.096), Catania (1.483), Messina (1.438), Siracusa (667), Trapani (1.117), Ragusa (612), Agrigento (819), Caltanissetta (353), Enna (218).

Hub aperto fino a mezzanotte per la vaccinazione obbligatoria over 50

"Da domani gli hub delle città metropolitane in Sicilia saranno aperti fino alle 24 per favorire la vaccinazione obbligatoria degli over 50". Lo ha dichiarato il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, aderendo alla proposta del generale Figliuolo. 
"Faccio appello ancora una volta a tutti. La situazione ospedaliera - ha aggiunto Musumeci - dimostra sempre di più come lo status vaccinale faccia la differenza, essendo tantissime le complicanze su tutti i pazienti non vaccinati. Mi aspetto, alla pari di questi ultimi giorni, un'adesione convinta".

hub vaccini fiera sera notte-2

La Fiera del Mediterraneo quindi riapre i cancelli anche di notte, ma solo per gli utenti over 50, che potranno accedere anche senza prenotazione. L’orario attuale di apertura dell’hub al pubblico per le vaccinazioni, ogni giorno - festivi compresi - dalle 9 alle 19, sarà prolungato fino alla mezzanotte. Potranno accedere solo gli ultracinquantenni per fare prima, seconda o terza dose di vaccino, anche in open day, quindi con o senza prenotazione. L’ingresso alla Fiera del Mediterraneo sarà da via Sadat. Si potrà entrare fino alle 23,30 dopodiché le vaccinazioni andranno avanti fino a mezzanotte e comunque fino a conclusione somministrazioni. 

Fiera, niente tamponi domani mattina

Nella giornata di domani, martedì 11 gennaio, l’area per i tamponi drive in della Fiera del Mediterraneo resterà chiusa. Riaprirà domani pomeriggio alle 15, ma solo per i convocati dalle Usca per i tamponi. All’ingresso bisognerà esibire l’email di convocazione.  I test rapidi per le persone non convocate dall’Usca riprenderanno mercoledì mattina, 12 gennaio, al consueto orario 8-13. Continueranno, invece, regolarmente le attività di somministrazione dei vaccini al padiglione 20 e 20A della Fiera dalle 9 alle 19. 

Il Covid in Italia

Il bollettino di oggi, lunedì 10 gennaio 2022, segna 101.762 i nuovi casi di Coronavirus e 227 i morti in 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute sulla situazione del contagio. Dall'inizio dell'emergenza sono state contagiate 7.554.344 persone mentre ne sono morte 139.265. I guariti in totale sono 5.410.482, 56.560 nelle ultime 24 ore. Ad oggi in Italia ci sono 2.004.597 di persone positive al covid, 60.618 in più di ieri. Sono 612.821 i tamponi processati in 24 ore che fanno rilevare un tasso positività pari al 16,6%, secondo i dati del ministero della Salute sulla situazione del contagio.

Sono 114 gli ingressi in terapia intensiva con coronavirus in 24 ore che portano il totale dei ricoverati a 1.606. Al netto dei dimessi oggi in rianimazione ci sono undici pazienti in più. Aumentano i ricoverati con sintomi che sono 693 in più e portano il totale dei pazienti nei reparti covid a 16.340. Nel bollettino di ieri, domenica 9 gennaio 2022, sono stati registrati 155mila contagi e 157 morti, dati molto alti, in linea con l'impennata avvenuta a partire dall'inizio anno, con il picco di quasi 220mila nuovi casi raggiunto il giorno dell'Epifania.  

Il bollettino di lunedì 10 gennaio 2022

  • Attualmente positivi: 2.004.597
  • Deceduti: 139.265 (+227)
  • Dimessi/Guariti: 5.410.482 (+56.560)
  • Ricoverati: 17.946 (+704)
  • Ricoverati in terapia intensiva: 1.606 (+11)
  • Tamponi: 148.771.952 (+612.821)
  • Totale casi: 7.554.344 (+101.762, +1,37%)
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, altri 7.705 nuovi casi: Sicilia seconda per ingressi in terapia intensiva

PalermoToday è in caricamento