“Parata della pace” da piazza Pretoria all'Ars: a sfilare centinaia di bimbi 

Il corteo chiude una settimana di iniziative. Tante le realtà che partecipano: dalla Missione Speranza e Carità di Biagio Conte alla Consulta delle Culture al Centro Astalli

Centinaia di bambini domani sfileranno da piazza Pretoria a Palazzo dei Normanni con il "telo della pace", lungo 160 metri, che hanno disegnato nelle sale di Palazzo Sant’Elia, nei maggiori Musei siciliani e nell'istituto minorile Malaspina. La “parata della pace” in programma a partire dalle 10, chiude la “settimana della Pace”, promossa dalla “Sri Chinmoy Oneness-Home Peace Run”, che ha visto la grande mostra diffusa dell'arte di Sri Chinmoy suo fondatore, con seminari, peace concert, incontri con le scuole e realtà sociali.

Le tappe del corteo

Il corteo si muoverà alle 10.30 dopo il saluto del vicesindaco Giambrone. Davanti alla sede di Palazzo delle Aquile sarà presente anche l'assessore all’Istruzione Giovanna Marano che ha promosso la partecipazione delle scuole. Tante le realtà che partecipano: le suore della Missione Speranza e Carità di Frate Biagio e i bimbi della Missione, l'associazione Donne Musulmane Fatima con i loro bimbi, il
presidente della Consulta delle Culture Ibra Kobena con un rappresentanza di bambini delle diverse comunità, i bimbi del Centro Astalli e di Padre Turturro e l'Ufficio Pastorale per il dialogo interreligioso guidato da Nino Tripodo. Ci sarà anche la banda musicale del liceo Regina Margherita.

La prima sosta sarà davanti alla Cattedrale con il saluto di Monsignor Lorefice. Poi la parata proseguirà verso piazza del Parlamento dove giungerà per le 12. Il presidente dell'Ars Gianfranco Miccichè accoglierà il corteo a cui i tedofori della Peace Run consegneranno la fiaccola e doneranno il quadro di Sri Chinmoy "Plant a tree for World Harmony", consegnando un messaggio di speranza e impegno per la Pace.

Anche l'assessore Roberto La Galla sarà presente, su delega del presidente della Regione Musumeci. Ad accogliere il corteo anche il presidente del Tribunale Di Vitale stabilendo una connessione con il momento iniziale al Tribunale di Palermo e il legame indissolubile fra pace e legalità. In piazza del Parlamento anche il presidente della Fondazione Federico II Monterosso, il presidente Fai Sicilia Taibi, il direttore Museale dell'Università di Palermo Inglese. I canti della Peace Run, delle suore e la performance di ginnastica artistica degli allievi di Claudia Galassi allieteranno l'atmosfera di festa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fuori programma domenica 17 novembre la Peace Run aprirà la Maratona di Palermo e parteciperà alla Giornata Mondiale dei poveri nella Missione Speranza e Carità portando la Fiaccola della Pace fra i più disagiati.
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Palermo usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 4 zone rosse a Palermo: Musumeci "chiude" i centri di Biagio Conte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): arrivano i primi tamponi rapidi

  • La denuncia: "Un positivo è uscito dalla Missione di Biagio Conte e ha attraversato tutta Palermo"

  • Ragazzo scomparso da 11 giorni, l'angoscia della famiglia: "E' uscito a piedi e non è più rientrato"

  • Corso Calatafimi, si sente male mentre passeggia in strada: morto un uomo

  • "Gestiva il pizzo a Ballarò", arrestato dopo due mesi di latitanza Alfredo Geraci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento