Corso Vittorio, il tratto Quattro Canti-via Roma sarà ancora vietato "a metà" alle auto

Prosegue il periodo di sperimentazione della semipedonalizzazione della parte centrale del Cassaro. Con una ordinanza dirigenziale condivisa dal sindaco e dall'assessore alla Mobilità Iolanda Riolo, la durata del provvedimento è stata infatti prorogata fino al 5 maggio

Prosegue il periodo di sperimentazione della semipedonalizzazione della parte centrale di corso Vittorio Emanuele, nel tratto compreso fra i Quattro Canti e piazza Marchese Arezzo (all'altezza dell'incrocio con via Roma). Con una ordinanza dirigenziale condivisa dal sindaco e dall'assessore alla Mobilità Iolanda Riolo, è stata infatti prorogata fino al 5 maggio la durata del provvedimento che prevede che la circolazione dei veicoli sia solo in direzione monte verso Quattro Canti e su unica corsia, creando due ampie corsie pedonali su entrambi i lati della strada.

"A parziale modifica - si legge in una nota del sindaco - del precedente provvedimento, è stato previsto che la chiusura totale nei giorni festivi e nel fine settimana parta solo dal 20 aprile (incluso)".  

"La sperimentazione fatta nel periodo delle feste natalizie - affermano il sindaco e l'assessore - ha dato ottimi risultati, confermando che sia i residenti sia i commercianti apprezzano la limitazione del traffico."

Potrebbe interessarti

  • A cena fuori con tutta la famiglia, quali sono le pizzerie e i ristoranti bimbo-friendly a Palermo

  • Abitare sostenibile, quando il cappotto termico a casa ti salva l'estate e il portafogli

  • Menopausa, quali sono i rimedi naturali che le signore palermitane dovrebbero seguire

  • Estate uguale esodo al villino, ecco come i palermitani possono arredare la casa al mare

I più letti della settimana

  • Vedono donna sola in casa e provano a violentarla: lei urla, marito la salva a suon di cazzotti

  • Tramonta il sogno cinese, crolla l'impero Z&H: sequestrati 7 centri commerciali

  • Lutto nel mondo del tifo palermitano, morto ultras della Curva Nord Inferiore

  • Clamoroso: il Palermo non è riuscito a iscriversi al campionato di serie B

  • Incendio sulla Palermo-Sciacca, pullman dell'Ast divorato dalle fiamme

  • Il boss arrestato: "Mi tolgo il cappello davanti al figlio di Riina"

Torna su
PalermoToday è in caricamento