rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Tribunali-Castellammare / Corso Vittorio Emanuele

Disavventura per Nadia Spallitta, le aprono la borsa e le rubano mille euro

Il consigliere comunale si trovava in corso Vittorio Emanuele, aveva appena ritirato la somma in banca. "Ennesimo episodio del genere nella zona. Città in difficoltà socio-economia, colpa di una politica poco lungimirante"

Brutta disavventuta per Nadia Spallitta, consigliere comunale del Pd. Stamattina, mentre camminava in corso Vittorio Emanuele, qualcuno è riuscito ad aprirle la borsa portandole via i documenti e contanti per circa mille euro.

"Un uomo e una donna mi hanno fermata all'altezza della Chiesa Santa Maria della Catena - racconta amareggiata a PalermoToday - facendomi notare che la borsa fosse aperta. A quel punto si sono subito dileguati. Controllando, mi sono accorta che mancavano i documenti e un borsello con all'interno circa mille euro, che avevo appena ritirato in banca. Ho saputo che in zona negli ultimi giorni ci sono stati parecchi scippi e borseggi. Sono dispiaciuta di ciò - conclude - e credo che in parte la causa sia la precaria condizione socio-economica nella quale è piombata la città. Colpa di una politica locale poco lungimirante".

LEGGI ANCHE: 4 RAPINE IN 10 MINUTI NEL POMERIGGIO

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disavventura per Nadia Spallitta, le aprono la borsa e le rubano mille euro

PalermoToday è in caricamento